Armi ai bambini negli USA, ma cos’hanno i genitori nella testa?

armi ai bambini

Negli Stati Uniti sono davvero strani, per molti motivi. Ma quello che mi lascia particolarmente perplessa è l’abitudine, davvero pessima, dei genitori di affidare nelle mani di bambini, anche molto piccoli, delle armi. Che l’uso di pistole e fucili negli States sia trattato in modo molto leggero è cosa nota, ma io non riesco proprio a capire cosa passa per la testa dei genitori che addirittura regalano delle armi (non giocattolo, armi vere, che sparano!!!!) ai loro figli.

Già seguendo una puntata degli Apocalittici erano rimasta allibita dalla testimonianza di un papà che insegnava ai suoi bambini a usare le armi, perché in caso di catastrofe e apocalisse sarebbe potuto tornare loro utile. Ma le notizie di cronaca degli ultimi giorni fanno riflettere su questa usanza insensata: già possono accadere incidenti di ogni genere se si tengono armi in casa, figuriamoci se si regala l’arma al proprio piccolo…

In Kentucky, ad esempio, un bambino americano di 5 anni ha ucciso la sorellina di 2 anni con un fucile calibro 22 della Cricket, progettato appositamente per i bambini e che gli era stato regalato dai genitori. In Florida, invece, una bambina di 6 anni è gravissima dopo che suo fratello 13enne le ha sparato. Stavano giocando a nascondino… E lui cosa diavolo ci faceva con un’arma in mano mentre giocava a nascondino?

Intanto leggo che nonostante la proposta di Barack Obama di dare una regolata all’uso delle armi, c’è ancora chi si oppone: quanti altri bambini morti volete avere sulla coscienza? Da mamma non posso che essere allibita e senza parole!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: